Richiesta
<|>
Benvenuti nel cuore del Sassolungo

Rifugio Toni Demetz

2685 m. Forcella del Sassolungo

Il RIFUGIO TONI DEMETZ situato nel cuore delle Dolomiti, esattamente in cima alla Forcella del Sassolungo,
si offre agli occhi dei visitatori magicamente incastonato tra il Sassolungo stesso e le Cinquedita.

Ci troviamo al centro di un'antica barriera corallina, attraverso la quale circa 220 milioni di anni fa scorreva il mare di Tethys.
Il RIFUGIO TONI DEMETZ rappresenta il punto ideale da dove partire per effettuare numerosi itinerari, arrampicate, percorrere suggestivi sentieri o semplicemente fare una piacevolissima sosta che consente di godere,
da una terrazza panoramica, una vista di incomparabile fascino sulla scenografia mozzafiato delle cime delle Dolomiti già patrimonio mondiale dell'Unesco.

Nel 1954, la guida alpina Giovanni Demetz volle costruire proprio qui un rifugio, una possibilità di proteggersi dalle intemperie, un posto in cui ristorarsi e da dove poter ammirare il paesaggio circostante.
Enrico, il figlio di Giovanni, ancora oggi, insieme alla propria famiglia, gestisce con immutata passione e dedizione il Rifugio TONI DEMETZ.


Dolomites Val Gardena partner

Rifugio unico nel suo genere nelle Dolomiti

26 vie alpinistiche si trovano a pochi passi dal rifugio.
Località di permanenza ideale per gruppi e corsi roccia.

Il Rifugio TONI DEMETZ è logisticamente il punto di partenza ideale per tutti gli alpinisti desiderosi di affrontare le numerose vie praticabili nel Gruppo del Sassolungo, infatti molte di queste si trovano nelle immediate vicinanze del Rifugio stesso.
Pernottare al TONI DEMETZ offre il vantaggio di poter essere rifocillati al mattino da una abbondante prima colazione e di poter partire presto, sfruttando così le ore più belle della giornata godendone appieno.

Come raggiungerci

Per raggiungere il Rifugio TONI DEMETZ a piedi, è possibile partire da Santa Cristina (Monte Pana), dall'Alpe di Siusi e dal Passo Sella.

Quest'ultima opzione consente anche di raggiungere il Rifugio molto comodamente servendosi di un'ovovia, in verità piuttosto
datata, ma che con il suo ritmo lento vi dà l'occasione per entrare in una dimensione più in sintonia con l'atmosfera offerta
dalla flora e dalla fauna dell'ambiente che si sorvola. Si ricorda che l'impianto è aperto dalle ore 8:15 alle 16:45.

Ristorante

Il ristorante e il bar del Rifugio TONI DEMETZ offrono i piatti tipici della cucina tradizionale tirolese e casalinga, deliziosi e freschi dolci
rigorosamente fatti in casa, anche senza glutine e/o lattosio.

Nei giorni di bel tempo, numerosi e particolarmente nitidi nel clima estivo dolomitico, il piacere del palato si fonde con quello della vista e dello spirito poichè dalla nostra terrazza,
comodamente seduti e rilassati, lo spettacolo dei rocciatori alle prese con la scalata delle pareti circostanti offre una coinvolgente ed emozionante rappresentazione dell'uomo desideroso
da sempre di conquistare le vette e di sentire il respiro delle rocce.